Propizio all’estate

Iniziamo questa calda settimana con qualcosa di molto fresco, il Grechetto Propizio 2018 di Donato Giangirolami. Un bianco giovane e pimpante da uve Grechetto coltivate a Doganella di Ninfa nella zona di Cori. Siamo nel Lazio in provincia di Latina su suoli di argilla e tufo. Il produttore è l’Azienda Agricola Biologica Donato Giangirolami con sede a Borgo Montello (Lt). 

Bene, è nel calice, comunica profumi floreali, eleganti, ricordano le tisane, la camomilla, il biancospino, il miele. In bocca è fresco, minerale, sapido. Ha un bel corpo, snello ma muscoloso. In bocca ha sentori di ananas, pera. Il finale è lungo, citrino. Oltre al gusto molto piacevole ne apprezzo la ‘pulizia’, la finezza, e soprattutto la persistenza. Viene consigliato con carni bianche o formaggi a media stagionatura. Io lo proporrei tranquillamente come aperitivo o per una cena estiva con una tartare di pesce. Si sente che è sano, buono, lo bevi con facilità. Si trova a meno di 10€. Puoi anche portarlo a cena da amici facendo bella figura senza svenarti. Da servire fresco, sui 10 gradi. Certamente Propizio all’estate e, spero, ad una settimana non troppo faticosa.

Luca Gonzato

Share

Pubblicato da

dipendechevino

Ho ancora molta sete di vino, sono solo all'inizio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *